Satisfied hispanic woman with crossed arms

Garanzia di sicurezza ed esperienza!

Nelle due Cliniche CannizzoSTUDIO (di Milano e Torino)  operiamo con le attrezzature più sofisticate e materiali di altissimo livello , per garantire al paziente cure dentali senza rischi e di alto livello!

Un sorriso perfetto e sano !

Cos’è la devitalizzazione?

La devitalizzazione di un dente si rende necessaria quando una carie è cosi’ profonda da essere sconfinata nell’area profonda del dente dove cìè il nervo.

La devitalizzazione di un dente consiste semplicemente nella rimozione del nervo dal dente (che quindi si salva!) .

procedimento devitalizzazione
Untitled-1

Quando è necessaria?

La devitalizzazione è necessaria quando si ha a che fare con carie così estese e complesse da non poter essere curate mediante una semplice otturazione, con infiammazioni profonde della polpa dentaria (in questo caso si parla di pulpite), con ascessi  o ancora, con traumi che possono derivare da incidenti di varia natura.

Non solo: anche i denti rotti su cui non basta una semplice otturazione vengono devitalizzati proprio come quelli che devono essere incapsulati.

La filosofia di CannizzoSTUDIO è la piu’ conservativa possibile!

Solo quando è realmente necessaria si effettua una devitalizzazione.

Perché un dente va devitalizzato?

È necessario devitalizzare un dente irrimediabilmente danneggiato perché, se non si fa nulla, il paziente può facilmente incorrere in infezioni batteriche più o meno gravi.

Da un’infezione del cavo orale, infatti, possono generarsi lesioni che, se non vengono trattate in maniera tempestiva, comportano complicanze serissime come i granulomi, le cisti e gli ascessi dentali, patologie che coinvolgono l’intero cavo orale e che non vanno sottovalutate. In questi casi, infatti, l’unica soluzione potrebbe essere l’estrazione del dente – o dei denti – coinvolti.

portrait of beautiful smiling and thoughtful girl on white

Dopo la devitalizzazione piu’ forte di prima!

Il dente può continuare a esistere e resta al proprio posto anche se privato del suo nervo.

Dopo una devitalizzazione si deve restaurare la corona del dente: quest’ultimo, infatti, privato del nervo diventa inevitabilmente più delicato, facilmente soggetto a traumi e rotture.

Per questo motivo il dente devitalizzato viene “sigillato e reso robusto“; si procede cioè a una classica ricostruzione con perno in fibra di vetro di ultima generazione e con del composito di colore chiaro.

Si tratta  di materiali biocompatibili, che scongiurano il rischio di eventuali infezioni batteriche e infiammazioni della zona trattata.

Il dente devitalizzato e incapsulato ha la forza e la robustezza di un dente naturale!

Protected tooth - realistic 3d vector icon
woman dentist at her office smiling

La devitalizzazione è dolorosa?

La devitalizzazione non è un intervento doloroso, anche perché  viene effettuata in anestesia locale.

Come per tutte le altre branche odontoiatriche è necessario che a eseguire una devitalizzazione sia un personale medico specializzato.

Nella Clinica CannizzoSTUDIO le zone operative sono autorizzati e a norma di legge e sono presenti  apparecchiature e strumenti sterili.

Le apparecchiature che vengono utilizzate sono di ultima generazione per poter garantire una devitalizzazione di alta qualita’ che non dia esito a nessuna complicanza.

La Devitalizzazione